Leggi gli ultimi interventi sul forum
 
You are here: Sky ForumSoftwareSistemi operativi e programmiCuriosità: quanti sistemi operativi esistono??
: [1]
Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
« : November 04, 2008, 06:19:29 pm »

Scusate la mia ignoranza ragazzi ;D, ma volevo sapere QUANTI sistemi operativi esistono e QUALE è il migliore....

"Se questo è un uomo...." Primo Levi su Bill Kaulitz
"BASTONE, ALLUNGATI!!" Rocco siffredi
“Mai visti ricci così belli” Pantene su Caparezza
“La sua testa è più liscia del mio culetto ...” Paris Hilton su testa di Crilin
Re: Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
« #1 : November 04, 2008, 06:54:46 pm »

Il migliore sistema operativo è GNU Linux perché hai a tua disposizione 4 libertà fondamentali:
Quote
    * Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo (chiamata "libertà 0")
    * Libertà di studiare il programma e modificarlo ("libertà 1")
    * Libertà di copiare il programma in modo da aiutare il prossimo ("libertà 2")
    * Libertà di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio ("libertà 3")
Dopo l'avvento di sistemi che ti lasciano libero di avere quello che vuoi, come meglio desideri, non penso ci sia qualche sistema che possa considerarsi migliore.
Tu puoi scaricare una distribuzione liberamente e gratuitamente (come Ubuntu, Fedora, OpenSuse) e farne praticamente quello che desideri. Il fatto di essere liberamente modificabile ti porta infine ad avere un sistema sicuro, scalabile e bello.

Alla domanda "quanti sistemi esistono", non penso possa rispondere con certezza nessuno, proprio perché ognuno può crearne uno. I più diffusi sono Windows, Linux e Mac. Gli altri hanno porzioni di mercato molto basse e quindi non penso ti interessino.

Linux e Mac vengono da Unix,un vecchio sistema che è un pò il padre di tutti gli altri. Windows viene da un esperimento di Bill Gates e compagni che partirono col fare un linguaggio di programmazione semplice, il Basic, e si ritrovarono poi a creare un sistema per i PC IBM negli anni '80, il vecchio DOS.

Windows lo conosci, Linux credo di capire che hai provato a metterlo e per Mac ci vuole un PC Apple.



Re: Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
« #2 : November 05, 2008, 10:02:30 am »

Scusate la mia ignoranza ragazzi ;D, ma volevo sapere QUANTI sistemi operativi esistono e QUALE è il migliore....

Non so se ce ne sono altri... ma wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Elenco_dei_sistemi_operativi)

riporta "solo" questi:

Primi e storicamente importanti

    * CTSS (The Compatible TimeShare System, sviluppato al MIT da Corbato, e altri)
    * Incompatible Timesharing System (The Incompatible Timeshare System, sviluppato al MIT per dei mainframe DEC 10 / 20)
    * THE operating system (di Dijkstra e altri)
    * Sistema Operativo THE
    * Multics (SO sviluppato da Bell Labs, GE e MIT)
    * Master programme sviluppato da Leo Computers, Leo III nel 1962.
    * Vedi Cronologia dei Sistemi Operativi.

[modifica] Primi SO proprietari per microcomputer

    * Apple Computer (la prima versione aveva integrata nella ROM un interprete BASIC; le versioni successive includevano il Microsoft BASIC)
    * Business Operating System (BOS) - multipiattaforma basato su linea di comando
    * Commodore PET, Commodore 64, e Commodore VIC-20 (Se vi veniva collegato un Floppy Disk, il lettore aveva internamente un'altra CPU che lavorava in parallelo con quella del computer e una ROM con un vero DOS che veniva utilizzato tramite estensioni di sintassi ai comandi BASIC standard di Commodore)
    * GEOS Per Commodore 64 e Commodore 128

    * Il primo IBM-PC (3 possibili SO, UCSD p-System, CPM-86, PC-DOS)
    * Sinclair Micro e QX, ecc.
    * TRS-DOS, ROM OS (Versione estesa del Microsoft BASIC e dotato di un file system esteso)
    * TI99-4
    * Flex (di Technical Systems Consultants per i microcomputer basati su Motorola 6800: SWTPC, Tano, Smoke Signal Broadcasting, Gimix, ecc)
    * FLEX9 (by TSC per microcomputer basati su Motorola 6809)
    * mini-FLEX (di TSC per le macchine basate su 6800 e dotate di Floppy Disk da5.25")

[modifica] Proprietari

[modifica] Acorn

    * Arthur
    * ARX
    * RISC OS
    * RISCiX

[modifica] Amiga

    * AmigaOS
    * Amiga Linux
    * AMIX (Amiga Unix System V release 4.0)
    * Amiga MS-DOS per hardware Sidecar e schede Janus Amiga-PC.
    * AROS (porting opensource di AmigaOS3.1)
    * Minix per Amiga
    * MorphOS prerelease 0.4, e 1.4.5 final, disponibili per Amiga accelerati PPC
    * NetBSD per Amiga
    * OpenBSD per Amiga (non più supportato dalla versione 3.2)

[modifica] Atari ST

    * TOS
    * MultiTOS
    * MiNT poso

[modifica] Apple/Macintosh

    * Apple DOS
    * ProDOS
    * GS/OS
    * Lisa OS
    * A/UX
    * Mac OS
    * Mac OS X
    * Mac OS X Server
    * Darwin

[modifica] Burroughs (in seguito Unisys)

    * BTOS
    * CWD
    * Master Control Program (MCP)

[modifica] Be Incorporated

    * BeOS
          o BeIA
    * Zeta

[modifica] Digital/Compaq/HP

    * AIS
    * OS/8
    * ITS (per PDP-6 e PDP-10)
    * MPE (da HP)
    * TOPS-10 (per PDP-10)
    * WAITS
    * TENEX (da BBN Technologies)
    * TOPS-20 (per PDP-10)
    * RSTS/E (utilizzato da molte macchine tra le quali dal PDP-11)
    * RSX-11 (SO multiutente, multitasking per PDP-11)
    * RT-11 (SO singolo utente per PDP-11)
    * VMS (di DEC per i minicomputer VAX in seguito rinominato OpenVMS)
    * HP/UX
    * Ultrix
    * Digital UNIX (derivato dal OSF/1, e in seguito rinominato HP Tru64)

[modifica] IBM

    * PC-DOS (originariamente indistinguibile ma diverso dal Microsoft MS-DOS)
    * OS/2 (detto anche MS-OS/2)
          o OS/2 Warp
    * Basic Operating System (primo SO rilasciato per il System 360)
    * TOS
    * OS/360 (Primo SO progettato per l'architettura System 360)
    * DOS/360
    * DOS/VSE
    * z/VSE (l'ultima versione della linea VSE)
    * VM/CMS
    * z/VM (ultima versione della linea VM)
    * MFT (in seguito chiamato OV/VS1)
    * MVT (in seguito chiamato OV/VS2)
    * SVS
    * MVS (ultima variante del MVT)
    * TPF
    * OS/390
    * z/OS, Unix-like, (ultima versione di SO IBM per mainframe)
    * OS/400 ora I5/OS
    * AIX (versione di Unix)
    * ALCS
    * IBSYS
    * DPPX
    * K42

[modifica] ICT/ICL

    * GEORGE
    * VME
    * DME
    * TME

[modifica] Microsoft

    * MS-DOS (sviluppato con IBM, versioni dalla 1.0 alla 8.0)
    * Windows CE (SO per dispositivi portatili, aspetto simile a windows)
    * Microsoft Windows
          o Windows 1.0
          o Windows 2.0
          o Windows 3.0 prima versione con un volume di vendite elevato
          o Windows 95 (versione 4.0)
          o Windows 98 (versione 4.1)
          o Windows Me (versione 4.9)
    * OS/2 (sviluppato dalla IBM poi congiuntamente con Microsoft, poi solo da IBM)
    * Windows NT versioni multiple per ogni rilascio
          o Windows NT 3.1
          o Windows NT 4.0
          o Windows 2000 (versione 5.0)
          o Windows XP (versione 5.1)
          o Windows Server 2003 e Windows XP Professional x64 Edition (versione 5.2)
          o Windows Vista e Windows Server 2008 (versione 6.0)
          o Windows 7 (nome in codice) (versione 6.1) possibile nome del successore di Vista.
          o Windows Server 7 (nome in codice) (versione 6.1) possibile successore di Server 2008, anche chiamato Server 2008 R2.
    * MS-Xenix (AT&T & SCO, versione venduta alla Microsoft 1970; ri-venduta a SCO alla fine degli anni 90)

[modifica] Olivetti

    * PCOS per il Personal Computer M20 (basato su processore Zilog Z8000)
    * BCOS per la famiglia di Professional Computer M30 (basato su processore Zilog Z8000)
    * MOS per la linea di computer L1 ( basati su processore Zilog Z8000)
    * Xenix-Olivetti versione derivata da SCO per computer.

[modifica] Sinclair QL

QDOS per il Sinclair Quantum Leap (QL Disk Operative System)

[modifica] Sun Microsystems

    * Solaris, Unix-like
    * SunOS, Unix-like, (in seguito Solaris)
    * Java Desktop System

[modifica] Altri

    * EOS, sviluppato da ETA Systems per la sua linea di supercomputer ETA-10
    * Network Operating System (NOS), sviluppato da CDC per l'uso nella linea di microcomputer CDC Cyber
    * THEOS, THEOS Software Corporation
    * TinyOS

[modifica] Altre versioni proprietarie Unix-like e POSIX-compliant

    * Aegis/OS (Apollo Computers)
    * AMIX (Porting Amiga di Unix System V release 3.1 sull'Amiga A2500UX nel 1989. Vi fu anche SVr4.0 su A3000UX)
    * Cromix (SO che emulava Unix, prodotto da Cromemco)
    * Coherent (Unix-emulating SO prodotto da Mark Williams Co. per i computer PC)
    * DNIX
    * Idris workalike da Whitesmiths
    * IRIX di SGI
    * Mac OS X di Apple Computer
    * NEXTSTEP (sviluppato da NeXT; SO UNIX-like basato sul microkernel Mach)
    * OS-9 unix-like RTOS. (Unix emulating SO da Microware per microcomputer basati su Motorola 6809)
          o OS-9/68k (Unix emulating OS da Microware per computer basati su Morotola 680x0, sviluppato dal OS-9)
          o OS-9000 (Unix emulating SO portabile sviluppato da Microware; implementazione per Intel x86)
    * OSF/1 (sviluppato sull'implementazione commerciale di Digital Equipment Corporation)
    * OPENSTEP
    * QNX (SO a microkernel, POSIX; spesso usato come SO embedded in applicazioni real-time)
    * Rhapsody
    * RISC/os (porting di MIPS del BSD 4.3 sull'architettura MIPS RISC)
    * RiscOS
    * RMX
    * SCO UNIX (sviluppato dalla SCO, in seguito Caldera, poi rinominata SCO Group)
    * Sinix (porting sviluppato da SNI dell'UNIX per le architetture MIPS RISC)
    * System V (la versione AT&T Unix, 'SVr4' è la quarta versione minore)
    * UNIflex (Unix emulating SO prodotto da TSC con gestione del DMA, indirizzamento esteso sviluppato per computer basati sul Motorola 6809. Per esempio SWTPC, GIMIX, ...)
    * UniCOS
    * MUSIC/SP (sistema operativo sviluppato per S/370, funzionante normalmente in una macchina virtuale)
    * Skyos (sviluppato da Robert Szeleney)

[modifica] Univac (in seguito Unisys)

    * OS-1100
    * OS-1200

[modifica] Non proprietari Unix-like

[modifica] Unix-like per ricerca e altri sistemi POSIX-compliant

    * UNIX (SO sviluppato da Bell Labs nel 1970 inizialmente da Ken Thompson)
    * Minix (SO di studio sviluppato da Andrew S. Tanenbaum nei Paesi Bassi)
    * Amoeba (SO per ricerca di Andrew S. Tanenbaum)
    * Plan 9 (SO distribuito sviluppato dai Bell Labs)
    * Inferno (SO distribuito sviluppato dai Bell Labs)
    * Xinu, (SO da ricerca sviluppato da Douglas E. Comer degli USA)

[modifica] Open source Unix-like

    * BSD (Berkeley Software Distribution, una variante dell'UNIX per macchine DEC VAX hardware)
          o FreeBSD (dovuto all'abbandono del CSRG BSD UNIX di UC Regents)
          o NetBSD (dovuto all'abbandono del CSRG BSD UNIX di UC Regents)
          o OpenBSD derivato da NetBSD con licenza Open Novell
          o DragonFly BSD derivato da FreeBSD
    * GNU/Linux
          o Arch Linux
          o CentOS
          o Debian GNU/Linux
          o Edubuntu
          o Fedora Core
          o Gentoo Linux
          o Knoppix
          o Kubuntu
          o Mandriva Linux, fino al 2004 nota con il nome "Mandrake Linux"
          o Mepis
          o Puppy
          o Pardus
          o Red Hat
          o Slackware
          o SUSE Linux
          o Ubuntu Linux
          o Xubuntu
    * OpenSolaris
          o Solaris Express
          o BeleniX
          o marTux
          o NexentaOS
          o Schillix
    * GNU Hurd
    * SSS-PC sviluppato dall'Università di Tokyo

[modifica] Disk operating system

    * QDOS (Sviluppato per la Seattle Computer Products da Tim Paterson per i nuovi processori Intel 808x CPU; chiamato anche SCP-DOS; licenziato dalla Microsoft -- come MS-DOS/PC-DOS)
          o MS-DOS (Variante Microsoft del DOS abbandonata)
          o PC-DOS (Variante IBM del DOS)
    * DR-DOS (Digital Research - in seguito Novell, Caldera... - l'originale DOS)
    * FreeDOS (Variante open source del DOS)

[modifica] Network operating system

    * Cambridge Ring O/S
    * CSIRONET (CSIRO)
    * CTOS (Convergent Technologies, in seguito acquisito da Unisys)
    * NOS (CDC)

[modifica] Web operating system

    * atoolo
    * Desktoptwo
    * divine
    * eyeOS
    * Goowy
    * LFS Desktop
    * Purefect
    * ROBIN
    * SSOE
    * Xindesk
    * YouOS

[modifica] Sistemi Operativi non-UNIX sviluppati per ricerca

    * Mach (Kernel per SO sviluppato per ricerca dal CMU; vedi NEXTSTEP)
    * Nemesis Cambridge University SO di ricerca - gestisce la qualità del servizio. http://www.cl.cam.ac.uk/Research/SRG/netos/old-projects/nemesis/ (In Inglese)
    * TUNES, 1994 (Sistema operativo NO-Kernel)
    * V (operating system) dalla Stanford, primi anni ottanta
    * L4 Microkernel di seconda generazione

[modifica] Generici, non-UNIX, e altri

    * 4DOS (interfaccia a linea di comando per DOS, Windows and OS/2)
    * AOS, in seguito chiamato Bluebottle (un concorrente del active object update dell'Oberon operating system)
    * BS1000 di Siemens AG
    * BS2000 di Siemens AG
    * BS3000 di Siemens AG (funzionalmente simile al OS-IV e MSP di Fujitsu)
    * Control Program/Monitor (CP/M)
          o CP/M-80 (CP/M per intel 8080/8085 e Zilog Z80 di Digital Research)
          o CP/M-86 (CP/M per Intel 8088/86 e Digital Research)
          o MP/M-80 (Multi programming version del CP/M-80 prodotto da Digital Research)
          o MP/M-86 (Multi programming version del CP/M-86 prodotto da Digital Research)
    * DESQview (multi-tasking windowing user interface per DOS)
          o DESQView/X (Server X-windowing e file manager per DOS)
    * FLEX9 (by TSC per macchine basate su Motorola 6809; successore del FLEX, che funzionava su Motorola 6800 CPUs)
    * GEM (windowing GUI per CP/M e DOS)
    * GEOS (GUI popolare per PC, Commodore, e computer Apple)
    * JavaOS
    * KERNAL (SO di serie del Commodore 64)
    * MorphOS (di Genesi)
    * MSP by Fujitsu (successore del OS-IV)
    * nSystem di Luis Mateu e DCC, Universidad de Chile
    * NetWare (SO di rete prodotto da Novell)
    * Oberon operating system/(sviluppato per ETH-Zurich da Niklaus Wirth e altri) per il progetto delle workstation Ceres e Chameleon projects. Vedi Oberon (linguaggio di programmazione).
    * OSD/XC di Fujitsu-Siemens (BS2000 supporta un emulatore di piattaforma Sun SPARC)
    * OS-IV di Fujitsu (basato sulle prime versioni del MVS dell'IBM)
    * Pick (in seguito rilicenziato e rinominato)
    * Primos di Prime Computer (spesso chiamato PR1MOS e PR1ME)
    * SEAL System una GUI gratuita a 32 bit per DOS.
    * SkyOS (Commercial desktop OS for PCs)
    * SSB-DOS (di TSC per Smoke Signal Broadcasting; una variante del FLEX sotto molti aspetti)
    * TripOS, 1978
    * UCSD p-System (Un ambiente/sistema operativo/macchina virtuale portabile e programmabile sviluppato all'Università di San Diego durante un lungo progetto portato avanti da studenti. Scritto in Pascal.)
    * VME di International Computers Limited (ICL)
    * VM2000 di Siemens AG
    * VisiOn (prima GUI per le prime macchine PC. non ebbe successo commerciale)

[modifica] SO Hobbistici

    * Agnix
    * AROS (AROS Research Operating System, precedentemente Amiga Research Operating System.)
    * AtheOS (Nato come clone di AmigaOS; il suo sviluppo è stato abbandonato. Da un suo fork è nato Syllable.)
    * BlueIllusion OS
    * BOS (Sistema operativo realizzato completamente in assembly.)
    * Clicker
    * Haiku (Clone open source di BeOS.)
    * LainOS (Sistema operativo microkernel ancora in fase di sviluppo che si prefigge di implementare tecnologie e concetti innovativi, con idee tratte da BeOS e dai Navi di Serial Experiments Lain.)
    * MenuetOS (Sistema operativo estremamente compatto scritto interamente in assembly.)
    * NewOS
    * Panalix
    * ReactOS (Sistema operativo open source che si pone l'obbiettivo di diventare totalmente compatibile con Windows NT 5 e superiori.)
    * SECOS (Sistema operativo abbandonato, incentrato sulla sicurezza.)
    * SOFregit (Sistema operativo didattico.)
    * Syllable (Un moderno e potente sistema operativo indipendente e originale, fork di AtheOS.)
    * Tabos
    * Trion Operating System
    * Unununium
    * V2OS
    * Visopsys
    * WinAlOS

[modifica] Embedded

    * ROM-DOS
    * Embedded Linux
    * Windows XP Embedded

[modifica] Personal digital assistant (PDA)

    * Palm OS prodotto da Palm Inc; attualmente rinominata in PalmSource
    * EPOC inizialmente di proprietà Psion (UK), in seguito venne rinominato Symbian, il nome ufficiale è Symbian OS
    * Windows CE Windows Compact Edition, di Microsoft
          o Pocket PC di Microsoft, una variante di Windows CE.
          o Windows Mobile di Microsoft, una variante di Windows CE.
    * Linux su Sharp Zaurus e Ipaq
    * DOS su Poqet PC
    * Newton OS per Apple Newton Messagepad
    * OS X versione leggera dei Mac OS X
    * Android piattaforma della Open Handset Alliance patrocinata da Google

[modifica] Smartphone

    * Windows CE
    * Embedded Linux, MontaVista Linux nei telefoni Motorola A760, E680
    * Symbian
    * OS X versione leggera dei Mac OS X
    * Android piattaforma della Open Handset Alliance partocinata da Google

[modifica] Router

    * Internetwork Operating System (IOS) di Cisco Systems
    * IOS-XR di Cisco Systems
    * CatOS di Cisco Systems
    * JUNOS di Juniper Networks
    * Rugged Operating System di Ruggedcom

[modifica] Microcontrollori, Sistemi Operativi Real-time

    * BeRTOS
    * Contiki
    * eCos
    * FreeRTOS
    * INTEGRITY
    * LynxOS
    * OSEK
    * MontaVista Linux (vedi anche Embedded Linux)
    * Nucleus
    * OS-9 di Microware
    * QNX
    * Rtems
    * RTLinux
    * ThreadX
    * TRON (conosciuto anche come ITRON, BTRON, CTRON, MTRON, ecc.)
    * µCLinux
    * VRTX
    * VxWorks
    * B.lu BOS

[modifica] Interpretati

    * Par-OS
    * J98
    * GWOS
    * Swodniw
    * SanOS (OS in Java)

[modifica] Sistemi operativi non esistenti realmente

Questi sistemi operativi non sono mai stati realmente sviluppati.

    * Finux - Un gioco di parole sulle origini finlandesi di Linux - apparso in Cryptonomicon
    * ALTIMIT OS - da .hack
    * Hyper OS - dal film Patlabor: The Movie
    * ASURA OS - dalla serie televisiva Patlabor
    * Wheatonix - pesce d'aprile.
    * Digitronix - da The Hacker Files
    * Luna/X - Pesce d'aprile di Google [1]
    * Copland OS - da Serial Experiments Lain Navi computer, è anche il nome di un sistema operativo sviluppato da Apple Computer ma mai rilasciato (vedi Vaporware).
    * LCARS- Dall'universo immaginario di Star Trek
    * NNIX - un sistema operativo che esegue programmi in linguaggio assembler MMIX, viene utilizzato per spiegare gli algoritmi in L'arte della programmazione.
    * BEESOFT - sistema operativo con interfaccia utente e monitor esagonali intravisto in una scena del film CGI L'apetta Giulia e la signora Vita
    * JURASSICPARK UNIX - Sistema operativo utilizzato nel film Jurassic Prk di Stiven Spilberg, tratto dal romanzo di Michael Crichton.


#####################
A mio avviso il migliore e' quello con cui ti trovi meglio, PUNTO.
Re: Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
« #3 : November 05, 2008, 10:36:58 am »

Quasi quasi provo Inferno...  >:D
Re: Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
« #4 : November 05, 2008, 08:22:33 pm »

Sarebbe da provare (almeno in emulazione) ReactOS

(  * ReactOS (Sistema operativo open source che si pone l'obbiettivo di diventare totalmente compatibile con Windows NT 5 e superiori.)

Interessante leggere dal sito ufficiale www.reactos.org

Quote
ReactOS® è un sistema operativo libero e moderno basato sul design di Windows® XP/2003. Scritto completamente da capo, cerca di seguire l'architettura Windows® disegnata da Microsoft dal livello hardware al livello software. Questo non è un sistema basato su Linux, e non condivide niente dell'architettura Unix.
L'obiettivo principale del progetto ReactOS è fornire un sistema operativo il quale è compatibile a livello binario con Windows. Questo vi permetterà di eseguire le vostre applicazioni e driver Windows come lo farebbero sul vostro sistema Windows. Inoltre, vengono usati il look e la sensazione dei sistemi operativi Windows, di modo che quelli abituati all'interfaccia utente di Windows® trovino in ReactOS un qualcosa di intuitivo. La meta finale è permettervi di rimuovere Windows® e installare ReactOS senza che gli utenti notino il cambio.

Tenete presente che ReactOS 0.3.7 si trova ancora in fase alpha, il che significa che è ancora incompleto e non è consigliabile l'uso di tutti i giorni.

ecco degli screenshot:







Re: Curiosità: quanti sistemi operativi esistono??
« #5 : November 06, 2008, 07:43:19 pm »

sn tanti, eh!!!! graziee

"Se questo è un uomo...." Primo Levi su Bill Kaulitz
"BASTONE, ALLUNGATI!!" Rocco siffredi
“Mai visti ricci così belli” Pantene su Caparezza
“La sua testa è più liscia del mio culetto ...” Paris Hilton su testa di Crilin
: [1]
You are here: Sky ForumSoftwareSistemi operativi e programmiCuriosità: quanti sistemi operativi esistono??
: