Leggi gli ultimi interventi sul forum
 
You are here: Sky ForumHardwareRetiCablaggio reti domestiche
: 1 [2]
Cablaggio reti domestiche
  • Lebby
  • developer
  • *
  • Offline Offline
  • : 258
  • Venite a me ... il lato oscuro vi aspetta
  •  
Re: Cablaggio reti domestiche
« #15 : July 23, 2008, 04:15:42 pm »

plug telefonico = RJ11
garze di schermatura si trova nei cavi stp e ftp.
Questi tipi di cavi costano molto di più e se utilizzati bene assicurano una immunità ai rumori alta e dei cavi più lunghi. Per esperienza questi cavi super schermati servono solo in ambito industriale e medico ... e nei posti che possono permettersi di risostituire un cavo spellato ...
Se conoscete posti di questo tipo vado io a cablare la rete e gli azzicco la lira ... scusate l'euro ... ops ... scusate volevo dire che mi faro' retribuire con una giusta paga il lavoro.
Re: Cablaggio reti domestiche
« #16 : July 23, 2008, 04:55:08 pm »

plug telefonico = RJ11
garze di schermatura si trova nei cavi stp e ftp.
Questi tipi di cavi costano molto di più e se utilizzati bene assicurano una immunità ai rumori alta e dei cavi più lunghi. Per esperienza questi cavi super schermati servono solo in ambito industriale e medico ... e nei posti che possono permettersi di risostituire un cavo spellato ...
Se conoscete posti di questo tipo vado io a cablare la rete e gli azzicco la lira ... scusate l'euro ... ops ... scusate volevo dire che mi faro' retribuire con una giusta paga il lavoro.
Lebby hai reso perfettamente l'idea. Penso che mi orienterò sui classici stp cat 5 o al massimo 6 e ai classici UTP per il telefono, poi plug Rj-45 e Rj-11. Al centro della stella router/firewall/switch 802.3 e 802.11.
  • ErOx
  • noob
  • *
  • Offline Offline
  • : 5
  •  
Re: Cablaggio reti domestiche
« #17 : July 23, 2008, 09:09:43 pm »

plug telefonico = RJ11
garze di schermatura si trova nei cavi stp e ftp.
Questi tipi di cavi costano molto di più e se utilizzati bene assicurano una immunità ai rumori alta e dei cavi più lunghi. Per esperienza questi cavi super schermati servono solo in ambito industriale e medico ... e nei posti che possono permettersi di risostituire un cavo spellato ...
Se conoscete posti di questo tipo vado io a cablare la rete e gli azzicco la lira ... scusate l'euro ... ops ... scusate volevo dire che mi faro' retribuire con una giusta paga il lavoro.
Lebby hai reso perfettamente l'idea. Penso che mi orienterò sui classici stp cat 5 o al massimo 6 e ai classici UTP per il telefono, poi plug Rj-45 e Rj-11. Al centro della stella router/firewall/switch 802.3 e 802.11.

Allora fai cosi..
Fai tutta la rete categoria 5 o 6,io ti consiglio la 6 e invece di fare i plug sulle terminazioni, metti direttamente le prese agli estremi dei cavi che compongono la rete mentre cavi patch cord dalla presa al pc, switch.
In questo modo avrai a disposizione per ogni presa la possibilità di collegarci un telefono, un pc, una stampante, un fax , una segreteria etc etc....
Le differenze tra i cavi UTP-FTP-STP-SFTP li trovi a questo indirizzo

Nel mio piccolo cerco di aiutarti....i forum servono anche a questo no!!!!!!
Ciao ciao!!!

Re: Cablaggio reti domestiche
« #18 : July 24, 2008, 01:20:03 am »

Nel mio piccolo cerco di aiutarti....i forum servono anche a questo no!!!!!!
Ciao ciao!!!
Ti ringrazio per questo.  :b2b:
  • ErOx
  • noob
  • *
  • Offline Offline
  • : 5
  •  
Re: Cablaggio reti domestiche
« #19 : July 24, 2008, 01:29:02 am »

Niente!!!Per ulteriori ragguagli sono qui!!!
 ;D
  • Lebby
  • developer
  • *
  • Offline Offline
  • : 258
  • Venite a me ... il lato oscuro vi aspetta
  •  
Re: Cablaggio reti domestiche
« #20 : July 24, 2008, 02:15:53 pm »

mi ero dimenticato di dire la differenza in soldoni tra le vari categorie di cavi.
Le varie categorie di cavi differiscono come effetti essenzialmente per l'rms e la banda quindi sulla velocità e sul supporto delle frequenze.
In solodoni i vari cavi prendono una categoria o un'altra categoria in base alla costruzione che riguarda:
1 - il tipo di twistaggio ( ovvero l'intrecciatura dei cavi interni )
2 - la purezza del rame quindi resistenza, impedenza caratteristica e altri parametri intrinsechi al materiale
3 - al tipo di clippaggio ovvero all'attacco

Tutti questi fattori che possono essere considerati banali influiscono enormemente sui parametri di frequenza e rms!!!!
Attenzione, che naturalmente più è alta è la categoria e più è delicata la posa ( ovvero si deve stare attenti ai cosiddetti angoli di curvatura ), inoltre se si usano i cavi schermati si deve stare attenti alla sicurezza dei cavi ( se si spella in cavo è necessario cambiarlo per evitare alterazioni del potenziale di massa )
Vale sempre la regola di non spendere troppi soldi per avere una potenzialità che non sarà mai sfruttata. Ammenochè non si abbiano soldi da buttare ... in questo ci diamo un appuntamento o mi dite dove li buttate così rimpinguo le mie finanze "sempre verdi"!!! :D
Che volete sono un eterno giovincello :D
ops ... ho fatto la gag :D

Re: Cablaggio reti domestiche
« #21 : July 25, 2008, 11:49:56 am »

mi ero dimenticato di dire la differenza in soldoni tra le vari categorie di cavi.
Le varie categorie di cavi differiscono come effetti essenzialmente per l'rms e la banda quindi sulla velocità e sul supporto delle frequenze.
In solodoni i vari cavi prendono una categoria o un'altra categoria in base alla costruzione che riguarda:
1 - il tipo di twistaggio ( ovvero l'intrecciatura dei cavi interni )
2 - la purezza del rame quindi resistenza, impedenza caratteristica e altri parametri intrinsechi al materiale
3 - al tipo di clippaggio ovvero all'attacco

Tutti questi fattori che possono essere considerati banali influiscono enormemente sui parametri di frequenza e rms!!!!
Attenzione, che naturalmente più è alta è la categoria e più è delicata la posa ( ovvero si deve stare attenti ai cosiddetti angoli di curvatura ), inoltre se si usano i cavi schermati si deve stare attenti alla sicurezza dei cavi ( se si spella in cavo è necessario cambiarlo per evitare alterazioni del potenziale di massa )
Vale sempre la regola di non spendere troppi soldi per avere una potenzialità che non sarà mai sfruttata. Ammenochè non si abbiano soldi da buttare ... in questo ci diamo un appuntamento o mi dite dove li buttate così rimpinguo le mie finanze "sempre verdi"!!! :D
Che volete sono un eterno giovincello :D
ops ... ho fatto la gag :D


Avevo già letto i particolari e sempre per questo motivo, per la topologia della mia rete avevo pensato che sarebbe stato molto meglio avere del cavi cat. 5. Alla fine il cavo mi serve solo per questioni di velocità e va benissimo un fast-ethernet che abbia un guadagno accettabile.
: 1 [2]
You are here: Sky ForumHardwareRetiCablaggio reti domestiche
: